E’ in arrivo il primo Aperitivo Godocoldolce!

Aperitivo Godocoldolce.

Dopo l’ottimo esito della prima Cena Godocoldolce non potevamo stare con le mani in mano ci siamo inventati l’Aperitivo Godocoldolce!

Si tratta di un altro appuntamento goloso che si terrà il 4 luglio dalle 19 nella “Casina Dulcis” della “Pasticceria Dulcis in fundo” in via Murri 30 a Bologna. La “Casina Dulcis” è il nome del gazebo di vetro antistante la pasticceria che ospiterà nella stessa data “Le golose secondo me”, la mostra fotografica itinerante di Cristina Principale che presenta 10 scatti ispirati ad uno spettacolo di teatro-canzone di Andrea Marzi, Le golose (hanno 100 anni) a sua volta ispirato a Le golose di Gozzano.

La giovane conduttrice del locale, Barbara Tommasi, ha deciso di accettare insieme al suo staff di pasticceri -Benito Brini, Antonio Tavernese, Michele Corvo- la sfida proposta da Godo, quella di elaborare nuove preparazioni a metà strada fra dolce e salato tali da sollecitare – con adeguati abbinamenti di vini – la curiosità degli avventori più curiosi e goderecci in occasione di un aperitivo speciale.

Questa la lista delle novità che si potranno gustare nell’occasione:

– bomboloncini dolci farciti con mousse di ricotta e crudo o capresina con rucola o olive taggiasche e pancetta dolce
– piattini (sfogline dolci schicciate) farcite ai salumi
– cestine di frolla con purè di patate e cotto
– bocconcini salati con uvetta sultanine
– briochine salate spennellate con marmellata di arancia amara

In abbinamento saranno serviti:
Con bollicine bianchi:
Ferghettina di Franciacorta e Riva di Franciacorta rosè

Fermi bianchi:
Cipressetto rosè di Antinori, Lacrjma Christi di Mastrobernardino, Sauvignon di Torre Rosazza

Prezzi: 1 bicchiere di vino a scelta 6 euro, 2 bicchieri 10 euro
buffet incluso

Godo

Godo con la mostra a Bologna

Lo zucchero chiama zucchero, la poesia chiama immagini visibili,
le parole per dire dolce, chiamano atmosfere golose.
Il tour di Godo Coldolce continua a Bologna, con l’entusiasmante ospitalità dall’enogastronomo Bruno Sireno, all’Osteria del Cirmolo. Dall’incontro delle diverse espressioni di creatività multisensoriale, nasce la prima cena per tutti coloro i quali sentono di resistere a tutto tranne che ai dolci. Il 17 maggio sarà l’occasione di presentare la personalità di Godo, il menu speciale a lui dedicato e la mostra fotografica di Cristina Principale “Le Golose secondo me”.

Le parole delle ricette si abbineranno a dieci scatti con i “ritratti dei dolci” e ad una

CROSTATA di ERBAZZONA di PAVULLO con SPINACI E RICOTTA,
ad un TORTINO di MELANZANE AL CIOCCOLATO CON SALSA ALL’ARANCIA
alla TORTA CON CREMA di MANDORLE, RICOTTA E PERE,
ed alla MOUSSE di MASCARPONE CON FRAGOLE.

Per completare si degusteranno i vini passiti selezionati dalla ricca enoteca dell’Osteria del Cirmolo:

VINO LIQUOROSO ALBANA PASSITA
PASSITO di PANTELLERIA
MOSCATO di TRANI
e SPUMANTE BRUT ROSE’ CANTINE D’ARAPRI.

Inoltre per gli invitati e prenotati alla cena dolce il CIRMOLO offrirà un aperitivo di BENVENUTO a base di prodotti tipici della PUGLIA, una delle prossime tappe di Godo coldolce.
Riuscite a resistere?

E’ nato Godocoldolce.it

Andrea Marzi e Paolo Paci

Godo è nato, finalmente anche nel mondo reale oltre che in quello virtuale.

Tenuto a battesimo da Andrea Marzi e Paolo Paci, ha visto la luce alla libreria Il Catalogo di Pesaro sotto gli occhi amorevoli di Vanni Rosso e Cristina Principale, autrice anche della mostra fotografica “Le golose secondo me”. Ospiti d’eccezione, la storica dell’arte Grazia CalegariOtello Renzi, principe dei gourmet, e Marco Maria Sigiani, già direttore di “La Gola” prestigioso progenitore del “Gambero Rosso”.

La libreria il Catalogo di Giovanni Trengia

Andrea Marzi per Godocoldolce e Paolo Paci per Archifood hanno intrattenuto i presenti in un clima molto piacevole e divertito, grazie anche agli squisiti dolci della Particceria Serafino e all’ottimo spumante Brut “Agape” della Cantina Di Sante ottenuto da uve Biancame e Chardonnay e spumantizzato con metodo Charmat.

Redazione

La notizia sulla stampa

Nasce Godo Coldolce

Godo con la mostra a Pesaro

Il dado è tratto.
Godo esce allo scoperto nel mondo reale.
Infatti il 3 febbraio prossimo verrà presentato ufficialmente alle 18,30 a Pesaro (Libreria Il Catalogo, Via Castelfidardo 60) il sito www.godocoldolce.it
Partner prestigioso, la preziosa rivista multisensoriale “Archifood” e il suo editore Paolo Paci.

Nell’occasione verrà inaugurata Le golose secondo me, la mostra fotografica di Cristina Principale che presenta 10 scatti ispirati ad uno spettacolo di teatro-canzone di Andrea Marzi, Le golose (hanno 100 anni) a sua volta ispirato a Le golose di Gozzano.

Le golose

Un grazie speciale a Dipiai, Cantina Di Sante e Pasticceria Serafino.

Godo