I biscotti dello chef: cioccolato fondente 70% con zucchero di canna

Anche gli chef fanno i biscotti! Sul finire di questo 2013, possiamo proprio ammettere che sia stato un anno concentrato sul cibo e sulle relazioni tra il cibo e le sue manifestazioni nell’arte e nella società. Chef, celebrati come star del cinema, hanno affollato il nostro immaginario come fossero giudici quotidiani delle nostre attività culinarie. Dal punto di vista mediatico-culturale questo ha portato ad un evidente attenzione alla diversificazione del cibo, incentivando la creatività competitiva di moltissimo pubblico, ma ha reso sempre più inaccessibili avvicinarsi alle stelle della cucina. Ringraziamo proprio per questo lo chef Fabio Drudi che con generosa semplicità ci ha fatto un dono per Natale: la sua ricetta per biscottini al cioccolato da fine pasto.

I biscottini dello chef Drudi_fotografia Cristina Principale

I biscottini dello chef Drudi_fotografia Cristina Principale

Ingredienti

250 grammi di burro pomata (morbido)
190 grammi di zucchero di canna
3 uova
400 grammi farina “0”
1 pizzico di lievito in polvere
380 grammi di cioccolato fondente di Modica

 

Procedimento

In abbinamento il nostro sommelier Vincenzo Donatiello ha scelto:  Nicaragua Superior Rum 15 years old  Helena Fuente

In abbinamento il nostro sommelier Vincenzo Donatiello ha scelto: Nicaragua Superior Rum 15 years old Helena Fuente

Montare il burro con lo zucchero, aggiungere le uova una alla volta , incorporare la farina e il lievito precedentemente setacciati e infine il cioccolato sbriciolato in precedenza. Lasciare riposare per 1 ora circa. Tagliare i biscotti in piccoli dischetti dello spessore di circa 0,5 cm e cuocere in forno pre-riscaldato a 160° per 12 minuti.

Fantastici!
Ad maiora

GD Star Rating
loading...
I biscotti dello chef: cioccolato fondente 70% con zucchero di canna, 4.8 out of 5 based on 2 ratings

Golosa dal 1984. Storica dell’arte, e-writer e fotografa. Lavora nell’editoria, dedita al teatro e alla cucina.

Leave a Reply

Next ArticleIl Signor Panettone