Note di gusto: punch à-la-Romaine

Solo per iniziare, il 1° assaggio durante l’anteprima internazionale del 1° e unico

MUSEO DEL GELATO, in provincia di Bologna!

E Godo non poteva non esserci, insieme alla stampa estera, a celebrare la rigidità dell’innovazione tecnica sposarsi con la dolcezza morbida del gelato. D’altronde abbiamo il vantaggio reale di essere geograficamente i più vicini di tutti.

Torneremo all’inaugurazione il 27 settembre!

Nel Carpigiani Lab di Anzola dell’Emilia una degustazione di gelato “antico”, proposta dal maestro Luciano Ferrari, insegnante della GELATO UNIVERSITYcome elaborazione dell’aperitivo dedicato a Bellini.

Sorbetto ai cinque sapori (punch, dal sanscrito: cinque) con taglio alcolico; di gran moda in Russia e nell’Europa continentale all’inizio dell’Ottocento, nasce nella Roma papalina del Settecento.

La ricetta è a base di Prosecco doc (Brut, Tenuta Ca’ Vescovo, 2009) e polpa di pesche, profumato con acqua di rosa, zesta, cioè scorza, d’arancia e succo di limone.

In forte stile godocoldolce.it alcune fotografie che raccontano qualcosa in più…

ad maiora

> Altre notizie sul Museo del Gelato

GD Star Rating
loading...
Note di gusto: punch à-la-Romaine, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Golosa dal 1984. Storica dell’arte, e-writer e fotografa. Lavora nell’editoria, dedita al teatro e alla cucina.

Leave a Reply

Next ArticleSemifreddo al Bellini con coulis freddo di pesca e gelatina al prosecco