Il TERZO SAPORE secondo Godo

A proposito del gustoso post di Aroma sul TERZO SAPORE vorrei aggiungere che…

come già ricordato da Cristina il termine – molto elegante nell’allusione – si riferisce all’interazione fra sostanze, all’attrazione fra gusti che ‘non possono stare da soli’. Infatti il quark è una particella elementare che partecipa a legami forti, tanto che in natura i quark non esistono isolati ma solo uniti in particelle composte come protoni e neutroni. E dato che il termine charming significa ‘piacevole’, ‘fascinoso’, ‘dal potere magico’… ci potremmo prendere la libertà di tradurlo come ‘particella godevole’ derivante da un’interazione magica fra elementi diversi. Cioè il famoso terzo sapore di cui, provincialismi a parte, noi italiani possiamo considerarci a buon diritto gli inventori, essendo questa tendenza a mescolare, abbinare, una nostra antica caratteristica culturale. Non siamo del resto il popolo più meticcio del mediterraneo? Ad esempio, il terzo sapore del cappuccino chi l’ha inventato?

Non vi dico cosa faccio quando entro in una pasticceria che fa servizio bar… sono in grado di affogare nel caffè qualunque tipo di pasta, frutta esclusa.

Il Terzo sapore del cappuccino_Andrea Marzi

 

Sono quindi molto grato ad Aroma perché d’ora in poi se una bella signora mi chiederà quali sport pratico potrò rispondere: “… un po’ di tennis e di ciclismo ma il mio sport preferito è il quark charming!”

Godo

GD Star Rating
loading...
Il TERZO SAPORE secondo Godo, 4.5 out of 5 based on 2 ratings

Art director, copywriter e goloso, ha creato numerosi siti di varia natura fra cui Radio Pereira e Godocoldolce.

Leave a Reply

Next ArticleGelatina di tarassaco su una sinfonia caprina