Baci del cavaliere

Anche quando la giornata intristisce il mio dugongo non si arrende mai e non si fa fermare da nulla. Pertanto gli amaretti e i fiocchi di latte diventano i due ingredienti per realizzare un simpatico dolcetto.

I baci di dama sono realizzati con un impasto a base di nocciole e un ripieno di cioccolato, per contrasto quindi abbiamo ribattezzato questi bocconcini i “baci del cavaliere”.

baci del cavaliere_fotografia Cristina Principale

Baci del cavaliere_fotografia Cristina Principale

Ingredienti
Amaretti q.b.
Fiocchi di latte q.b.

Esecuzione
Prendere un cucchiaino di fiocchi di latte e adagiarlo sul fondo di un amaretto. Accoppiare un altro amaretto.
I dolcetti devono riposare in frigo per almeno un’ora in modo da ammorbidirsi per bene.
Le varianti sono innumerevoli, quella di oggi prevedeva una grattugiata di cioccolato fondente all’ultimo.

Come di solito accade NEL NOSTRO LABORATORIO DOMESTICO (il regno della gola vorace e insaziabile) i dolcetti sono spariti in un battibaleno.

zp8497586rq
GD Star Rating
loading...
Baci del cavaliere, 4.8 out of 5 based on 2 ratings

Next ArticleQUARK CHARMING, un piacere da scoprire