Crostata di stagione con pesche e albicocche

Preziosa ricetta di famiglia con i frutti di stagione:

150 grammi di burro,
30 di zucchero,
1 uovo intero,
250 grammi di farina,
qualche goccia di essenza di mandorle amare,
un pizzico di sale.

Impastare il burro a pezzetti con lo zucchero, l’essenza di mandorle, l’uovo, la farina e l’immancabile pizzico di sale. Amalgamare velocemente gli ingredienti e se necessario aggiungere dell’acqua tiepida. Dopo aver raccolto l’impasto, infarinandolo leggermente, lasciarlo riposare in frigo per 1 ora avvolto in alluminio da cucina.

Nel frattempo ci si può dedicare alla farcitura, per la quale servono

4 pesche morbide
10 albicocche
100 grammi di burro
50 di farina di mandorle
3 uova
30 di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
2 cucchiai di maizena
1 cucchiaino di lievito per dolci

Lavorare il burro e la farina di mandorle, prima di incorporare un uovo alla volta e lo zucchero.
Alla crema ottenuta aggiungere la maizena e il lievito, che come sempre è l’ultimo elemento prima di riempire la pasta spianata che fodera la tortiera, alternando le pesche e le albicocche tagliate a pezzi polposi.
Così infornare a 210° per 30 minuti, cospargendo prima della cottura i nastri di pasta frolla con granella di zucchero!

ad maiora

GD Star Rating
a WordPress rating system
Crostata di stagione con pesche e albicocche, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Golosa dal 1984. Storica dell’arte, e-writer e fotografa. Lavora nell’editoria, dedita al teatro e alla cucina.

Leave a Reply

Next ArticleDuro come... una brioche