Godo con la mostra a Bologna

Lo zucchero chiama zucchero, la poesia chiama immagini visibili,
le parole per dire dolce, chiamano atmosfere golose.
Il tour di Godo Coldolce continua a Bologna, con l’entusiasmante ospitalità dall’enogastronomo Bruno Sireno, all’Osteria del Cirmolo. Dall’incontro delle diverse espressioni di creatività multisensoriale, nasce la prima cena per tutti coloro i quali sentono di resistere a tutto tranne che ai dolci. Il 17 maggio sarà l’occasione di presentare la personalità di Godo, il menu speciale a lui dedicato e la mostra fotografica di Cristina Principale “Le Golose secondo me”.

Le parole delle ricette si abbineranno a dieci scatti con i “ritratti dei dolci” e ad una

CROSTATA di ERBAZZONA di PAVULLO con SPINACI E RICOTTA,
ad un TORTINO di MELANZANE AL CIOCCOLATO CON SALSA ALL’ARANCIA
alla TORTA CON CREMA di MANDORLE, RICOTTA E PERE,
ed alla MOUSSE di MASCARPONE CON FRAGOLE.

Per completare si degusteranno i vini passiti selezionati dalla ricca enoteca dell’Osteria del Cirmolo:

VINO LIQUOROSO ALBANA PASSITA
PASSITO di PANTELLERIA
MOSCATO di TRANI
e SPUMANTE BRUT ROSE’ CANTINE D’ARAPRI.

Inoltre per gli invitati e prenotati alla cena dolce il CIRMOLO offrirà un aperitivo di BENVENUTO a base di prodotti tipici della PUGLIA, una delle prossime tappe di Godo coldolce.
Riuscite a resistere?

GD Star Rating
loading...
Godo con la mostra a Bologna, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Leave a Reply

2 commenti

  1. Daria

    Puglia!!! 😉

    GD Star Rating
    loading...
  2. Karin

    Ciao! potrei sapere i costi e se c’è posto per due? grazie !! non son sicura di venire ma sarei lì col pensiero.. gnam gnammi!

    GD Star Rating
    loading...

Next ArticleQuando nasce una nuova gelateria