Godo con l’arte*

«La relazione tra il pasticcino e il piacere, è altrettanto possibile della relazione idea-quadro-emozione! A volte accade che guardando un quadro si sia commossi, si abbiano delle idee..», diceva il pittore belga René Magritte nel 1960.
E così con un dolce, il gusto di vederlo e di mangiarlo, a volte fa venire in mente nuove intuizioni, riflettendo chi lo ha concepito e preparato con successo!
Un pasticcino mangiato con piacere esprime tale piacere e il sentimento che il pasticcere ha voluto esprimere?

ad maiora*

GD Star Rating
loading...
Godo con l'arte*, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Golosa dal 1984. Storica dell’arte, e-writer e fotografa. Lavora nell’editoria, dedita al teatro e alla cucina.

Leave a Reply

Next Articlecoldolce in anticipo